Parigi

Parigi

750,00

15 disponibili

dal 17 al 20 aprile 2020

15 disponibili

Descrizione

PARIGI

Viaggio di 4 giorni

dal 17 al 20 aprile 2020

 1° Giorno 17 Aprile 2020: Italia – Parigi

Cena

Ritrovo dei Sigg. partecipanti presso l’aeroporto Marco Polo di Venezia, disbrigo delle formalità doganali e partenza per Parigi, con volo Easyjet delle ore 09.25.

Arrivo a Parigi, incontro con la guida parlante italiano e partenza per le prime visite del centro storico della città, in particolare visita del quartiere Bastille, situato sulla riva destra della Senna, definito come uno dei quartieri più pittoreschi e movimentati della città, oltre che ad essere un luogo di grande importanza storica.

Infatti, il quartiere deve il suo nome alla famosissima Bastiglia di Parigi, che fu completata nel 1382 a scopo difensivo e poi trasformata nel XVII secolo, per volere del cardinale Richelieu, in una prigione, che nel corso della sua storia ospitò soprattutto prigionieri politici ostili alla monarchia. Passeggiata tra le meraviglie dell’Île de la Cité, considerato centro della capitale non solo dal punto di vista geografico, ma anche per l’effettiva storia, in quanto vi è nato il primo insediamento di Parigi.

Qui si possono trovare diversi monumenti di importanza storica: la Cattedrale di Notre Dame, pilastro della storia parigina e simbolo di grande valore architettonico in stile gotico, la Sainte Chappelle, deliziosa cappella in stile gotico, ed il Palazzo della Conciergerie, dove fu rinchiusa Maria Antonietta.

Dall’altra parte della Senna, nella “rive gauche”, si trova il quartiere Latino, simbolo della vita universitaria parigina ancora oggi; infatti proprio qui, tra il Boulevard St. Michel e Rue St. Jacques, si trova la Sorbona, la più prestigiosa università francese. Poco distante, il Pantheon, ordinato da Luigi XV come ringraziamento a Santa Genoveffa (Saint Genevieve) per averlo fatto guarire da una brutta malattia, e completato nel 1790.

Proseguimento delle visite verso la Défense, il centro economico e finanziario di Parigi, dove impiegati in giacca e cravatta e uomini d’affari trascorrono la maggior parte della loro vita lavorativa. Il quartiere, infatti, è costituito per la maggior parte da edifici altamente moderni quali grattacieli, centri commerciali e strutture di tipo futuristico. Al termine trasferimento in hotel, sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.

 

2° Giorno 18 Aprile 2020: Parigi

Prima colazione e cena

Prima colazione in hotel.

Incontro con la guida e partenza per la visita dei luoghi più emblematici della città, a partire dal museo più visitato del mondo e più grande di Francia: il Museo del Louvre. Presenta opere d’arte delle antiche civiltà e dal Medio Evo fino al 1850. Si divide in 8 sezioni: Orientali antiche, Arti islamiche, Egiziane antiche, Greche, Etrusche, Romane e, per quanto riguarda la storia più recente, dipinti, sculture, stampe e disegni.

Attualmente, tra le 35.000 opere esposte nella collezione, si trovano alcune delle più famose opere d’arte del mondo, come la Gioconda, la Vergine delle Rocce (di Leonardo da Vinci), la Venere di Milo, La Libertà che guida il popolo (di Eugène Delacroix) e la Nike di Samotracia.

Pranzo libero in corso di visite.

Nel pomeriggio proseguimento della visita della città, con Place de l’Opéra, uno dei quartieri più ricchi e vivi di Parigi, che ospita uno dei più celebri teatri dell’intera Francia, il Teatro dell’Opéra Garnier. La sua architettura in stile Secondo Impero, risalente alla seconda metà dell’800, e la ricca decorazione esterna, completata dall’imponente colonnato, si sposano perfettamente con lo stile elegante e ricercato del quartiere.

Poco distante la Place Vendôme, al centro della quale si trova una colonna alta circa 44 metri, eretta per celebrare la vittoria di Napoleone Bonaparte nella Battaglia di Austerlitz nel 1805, e Place de la Concorde, che si distingue per la sua estrema eleganza e raffinatezza, espresse nelle due fontane centrali e nell’obelisco egizio di Luxor.

Questa piazza è situata all’inizio degli Champs Élysées, che con i suoi 2 km di lunghezza, rappresentano una delle promenade più belle del mondo. Arricchito da monumenti straordinari e contornato da café, negozi immersi nel lusso e boutique, il “Viale dei Campi Elisei” è la strada per eccellenza della capitale francese.

Ingresso e visita al Musée d’Orsay, che ospita i più grandi capolavori dell’impressionismo e del post-impressionismo e, in generale, molte delle opere artistiche più importanti prodotte in Francia e nel mondo tra l’inizio della Seconda Repubblica (1848) e l’inizio della grande guerra (1914). La struttura che occupa è un’ex stazione ferroviaria, costruita in occasione dell’Esposizione Universale del 1900 e dismessa nel 1939, quando le grandi linee ferroviarie furono spostate alla Gare d’Austerlitz.

Immancabile passaggio davanti al simbolo per eccezione della città: la Tour Eiffel, costruita dall’ingegnere Gustave Eiffel per coronare l’Esposizione Universale del 1889 e celebrare il centenario della rivoluzione francese. Fin dalla costruzione, molti intellettuali firmarono contro questo ammasso di ferro in quanto considerata “brutta”, un “lampadario”, uno “scheletro”. Ma, nel corso dell’Esposizione, 2 milioni di persone salirono sulla Torre ad ammirare il panorama su Parigi che si godeva da quel gioiello tecnologico.

Grazie quindi al grande successo ottenuto tra le persone comuni convinse l’amministrazione parigina a lasciare in piedi la Torre.

Tra la Tour Eiffel e l’École militaire si trova il giardino pubblico Champ de Mars (Campo di Marte), realizzato per volere del sovrano francese Luigi XV con l’intenzione di realizzare un vasto parco per le esercitazioni militari. Con il passare dei secoli questo spazio, adibito a giardino pubblico agli inizi del 1900, è diventato un’icona nazionale. Al termine delle visite, rientro in hotel, cena e pernottamento.

 

3° Giorno 19 Aprile 2020: Parigi

Prima colazione

Prima colazione in hotel.

Incontro con la guida parlante italiano e partenza alla volta di Montmartre, il famoso quartiere degli artisti, centro della vita bohémienne parigina per lungo tempo, che ha avuto il suo momento di massimo splendore con la Belle Époque.

Salendo lungo la scalinata che porta alla cima della collina, grazie ai numerosi artisti di strada che si riuniscono giornalmente, si respira un’atmosfera vivace e frizzante. Numerosi e celebri i maestri che hanno ritratto Montmartre nelle proprie opere: da Picasso a Van Gogh, passando tra Renoir e Toulouse-Lautrec.

Sulla sommità della collina è stata costruita la Basilica del Sacro Cuore, completata nel 1919, da cui si può ammirare uno dei panorami più belli di Parigi. Pranzo libero in corso di visite.

Nel pomeriggio rientro verso il cuore pulsante della città, nel I° arrondissement, per arrivare, con una piacevole passeggiata fino ai Grands Boulevards. Partenza dal Palais Royal, uno dei più importanti edifici storici di Parigi, costruito tra il 1624 e il 1636 dall’architetto Jacques Lemercier. Inizialmente noto come Palais Cardinal, poiché fu costruito per volere del cardinale Richelieu, il palazzo è attualmente sede del Consiglio di Stato e del Consiglio Costituzionale, ed inoltre ospita una sala della Comédie Française, chiamata appunto Salle Richelieu.

Attraversando la Rue Vivienne, la strada preferita dagli uomini politici del ’600, si raggiunge l’imponente edificio della Bourse, così come molte gallerie e passage couverts come la splendida Galerie Vivienne.

Eventuale tempo libero, cena libera e pernottamento in hotel.

  

4° Giorno 20 Aprile 2020: Parigi / Italia

Prima colazione

Prima colazione in hotel e check out.

Incontro con la guida e partenza in pullman privato per Fontainebleau, per la visita all’omonimo castello.

La residenza, le cui prime menzioni risalgono al XII secolo, ha ospitato tutti i più grandi sovrani di Francia come François I, Enrico IV e Napoleone che lo hanno ingrandito e abbellito nel corso dei secoli.

Il castello è immerso in 30 ettari di giardini, prolungati da un parco di 80 ettari, nel cuore di una foresta che costituiva il territorio di caccia di questa antica proprietà reale. La foresta di Fontainebleau offre una grande diversità di paesaggi: monti, gole, rocce, pianure…

Il paese di Fontainebleau, nato intorno al castello e nel cuore della foresta, si è sviluppato a contatto con i re di Francia e la loro corte che ne hanno influenzato la forma urbanistica e architettonica. Diversamente dalla gran parte delle città francesi, infatti, le case non sono state costruite intorno ad una chiesa, ma ai piedi di un castello.

Pranzo libero in corso di visite.

Visita alla Foresta di Fontainebleau, che occupa un posto fondamentale nella storia dell’arte del XIX secolo. Nel 1853, Théodore Rousseau si stabilisce a Barbizon e si rifugia in questa foresta dove, sin dal 1839, aveva compiuto i suoi primi studi. In questo luogo Rousseau disegna, progetta i suoi lavori, dipinge, “esplora il visibile”, trascinandosi dietro Diaz, Troyon, Dupré, Charles Jacque, Millet…tutta una generazione che stava per trasformare in maniera radicale l’arte del paesaggio.

Al termine proseguimento per l’aeroporto di Parigi.

Disbrigo delle formalità doganali e imbarco sul volo Easyjet delle ore 18.40 per Venezia, con arrivo previsto alle ore 20.15.

 

Hotel selezionati o similari

Parigi

Novotel La Defense ****

 

HOTEL:

Gli alberghi del presente programma sono stati attentamente selezionati e scelti sulla base di un razionale rapporto qualità/prezzo avendo sempre comunque l’obiettivo di individuare le migliori soluzioni possibili. Per chi lo desiderasse, qualora fossero disponibili delle camere di categoria superiore (suite, junior suite o superior) nella stessa struttura alberghiera, previa verifica disponibilità e con relativo sovrapprezzo, si potrà richiedere tale sistemazione.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE:

Minimo 20 Partecipanti                         € 795,00

Minimo 25 Partecipanti                         € 750,00

  

SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA: € 170,00 (solo per le prime due singole, ulteriori singole su richiesta)

 

LA QUOTA COMPRENDE:

  • Voli aerei con la compagnia Easyjet secondo gli orari indicati in programma
  • 1 bagaglio a mano di dimensioni massime pari a 56x45x25cm
  • Sistemazione in hotel di categoria 4* in camere doppie
  • Trattamento come indicato in programma (3 prime colazioni e 2 cene)
  • Tour come da programma a bordo di comodi bus
  • Guida locale parlante italiano per le visite indicate in programma
  • Assicurazione medico-bagaglio Filo Diretto (massimale spese mediche: € 5.000,00/ bagaglio € 500,00)
  • Radio cuffie a partire da 20 partecipanti

LA QUOTA NON COMPRENDE:

  • Trasferimento da/per aeroporto (per chi fosse interessato verrà organizzata una navetta)
  • Bagaglio in stiva 15kg (tariffe a partire da € 50,00 per bagaglio)
  • Ingressi a musei e luoghi di interesse, quantificabili in € 44,00 a persona (Musée du Louvre, Musée d’Orsay, Castello di Fontainebleau)* – verrà data conferma del prezzo in fase di prenotazione)
  • Escursioni facoltative non incluse nel programma
  • Tasse turistiche locali
  • Pasti non indicati in programma
  • Bevande ai pasti
  • Facchinaggio e mance
  • Assicurazione annullamento viaggio (vedi nota sottostante)*
  • Gli extra in genere e quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”

 

NB: Per l’elaborazione delle suindicate quote si è tenuto conto di una tariffa aerea comunicata dalla compagnia al momento della stesura del programma. Essa sarà soggetta a rivalutazione al momento della conferma del numero delle iscrizioni definitive.

DOCUMENTI NECESSARI PER L’INGRESSO:

Per i cittadini italiani: carta d’identità/passaporto in corso di validità

*Assicurazione annullamento AXA: Costo pari al 6.5% totale del viaggio

Axa rimborsa la penale applicata contrattualmente da un Operatore Turistico o da una Compagnia Aerea o di Navigazione per rinuncia al viaggio o per sua modifica determinata da una causa che colpisca l’Assicurato, un suo familiare, il contitolare dell’azienda/studio associato, il cane o il gatto di documentata proprietà dell’Assicurato stesso.

Axa rimborsa la penale applicata contrattualmente da un Operatore Turistico o da una Compagnia Aerea o di Navigazione per rinuncia al viaggio o per sua modifica determinata da un atto di terrorismo avvenuto successivamente alla prenotazione del viaggio.

Sono previsti rimborsi per malattie pregresse o esistenti al momento della stipula del contratto.

La polizza deve essere emessa contestualmente alla stipula del contratto.

Per informazioni dettagliate circa criteri di liquidazione e/o scoperto richiedere il fascicolo informativo in agenzia.

*Assicurazione annullamento Axa: Costo pari al 3% totale del viaggio

Axa rimborsa le somme pagate (esclusi il costo individuale prenotazione e la quota individuale dell’assicurazione) a loro non rimborsabili, trattenute dall’organizzatore del viaggio in base alle Condizioni di Partecipazione al viaggio, in ottemperanza dei disposti delle leggi regionali, se il viaggio stesso deve essere annullato in seguito ad una delle seguenti circostanze purché documentabili, involontarie ed imprevedibili al momento della prenotazione:

  1. a) malattia, infortunio o decesso

– dell’Assicurato o di un suo familiare;

– del contitolare dell’azienda o dello studio professionale;

  1. b) nomina dell’Assicurato a giurato o sua testimonianza resa alle Autorità Giudiziarie;
  2. c) impossibilità di raggiungere il luogo di partenza del viaggio a seguito di:

– incidente occorso al mezzo di trasporto durante il tragitto;

– calamità naturale.

Non sono previsti rimborsi per malattie pregresse o esistenti al momento della stipula del contratto.

La polizza deve essere emessa contestualmente alla stipula del contratto.

Per informazioni dettagliate circa criteri di liquidazione e/o scoperto richiedere il fascicolo informativo in agenzia.

NOTA BENE: Le quote di partecipazione sono aggiornate alla data del 23 Gennaio 2020; esse sono pertanto basate su quotazioni alberghiere, tariffe aeree e tasse locali valide alla data attuale. Pertanto le quote dovranno essere riconfermate ed eventualmente aggiornate al momento della conferma del viaggio.

ISCRIZIONI – ACCONTI E SALDI:

Parigi, durante tutti i periodi dell’anno, è meta di molti turisti, di conseguenza le strutture concedono poche settimane per la conferma dei posti.

Stiamo cercando di ottenere delle condizioni di prenotazione più agevoli per il gruppo, ma al momento non vi è ancora nulla di certo.

Entro il 15 Febbraio 2020: aperte le iscrizioni fino al raggiungimento del numero massimo di 25 partecipanti.

Conferme delle preiscrizioni accompagnate dal versamento di un acconto di € 240,00 a persona;

Le iscrizioni saranno accompagnate dai dati personali (data di nascita, residenza, codice fiscale, email, dati passaporto e recapito telefonico). L’effettiva iscrizione al viaggio si ha solo all’atto del versamento dell’acconto e della sottoscrizione del contratto di viaggio.

SALDO: dal 09 al 14 Marzo 2020.

TURISMO 85 Preferibilmente presso Ufficio Gruppi di Udine oppure nelle sedi di:

Udine, 33100 (Ud) – Via Grazzano, 5 – Tel 0432 1955900 (Ufficio Gruppi)

Buttrio, 33042 (Ud) – Via Nazionale, 71 – Tel 0432 1958575

San Daniele, 33038 (Ud) Via Trento e Trieste 68, Tel. 0432 1744451

Spilimbergo, 33097 (Pn) Via G. Mazzini 1 – Tel 0427-926399

Tricesimo, 33019 (Ud) Via Roma 11, Tel 0432 1955932

Eventuale pagamento a mezzo bonifico – beneficiario: Turismo 85 Srl

Banca: Intesa San Paolo

IBAN: IT 12 F 03069 63693 100000000495  (specificare viaggio e data)

Inviare mail avvenuto bonifico a v.rovis@turismo85.it

Organizzazione Tecnica: Turismo 85

Polizza responsabilità civile: UnipolSai Assicurazioni n. 319100756962 – Autorizzazione regionale n. 1425 del 18 maggio 2007.

“Comunicazione obbligatoria ai sensi dell’art. 17 della legge 6 febbraio 2006 n.38 – La legge italiana punisce con la reclusione i reati concernenti la prostituzione e la pornografia minorile, anche se commessi all’estero”

 

In collaborazione con “I viaggi di Claudio D.”

per ulteriori informazioni contattaci qui