Israele

Israele

2.205,00

Esaurito

28 aprile – 05 maggio 2020

Esaurito

Descrizione

ISRAELE

Una terra di contrasti

28 aprile – 05 maggio 2020

Israele “Terra di contrasti”: raramente un’espressione può essere tanto azzeccata per descrivere un paese.

Espressione indovinata fosse anche solo per quel che riguarda l’aspetto religioso: in un “fazzoletto” di terra la cui superfice non raggiunge nemmeno quella del Piemonte nascono e convivono, in forme più o meno conflittuale, le più importanti religioni monoteisteche al mondo.

Israele nazione multietnica dove coabitano arabi palestinesi, arabo giordani ed arabo siriani ed israeliani ma, quest’ultimi, provenienti da tutti gli angoli del mondo: dalla Russia agli Stati Uniti, dalla Germania all’Etiopia. Insomma, un melting pot che non ha eguali sulla Terra.

Andandoci, potremo confrontarci con questa realtà di cui tutti parlano ma che poca gente conosce nel concreto.
Tuttavia, non bisogna pensare che una permanenza di qualche giorno permetta di trovare delle risposte alla questione. Ci vuole tempo – tutto il tempo possibile – ma almeno un viaggio laggiù è un primo approccio e permette di trovare delle chiavi di comprensione per una situazione complessa.

1° GIORNO: Italia – Tel Aviv

Cena in hotel
Ritrovo dei Sigg. partecipanti all’aeroporto di Venezia, disbrigo delle formalità doganali e partenza per Tel Aviv, con volo Easyjet delle ore 07.55, dove si arriverà alle ore 12.25 – ora locale. (Gli orari sono soggetti a riconferma – vale la lettura del biglietto aereo) – Orario volo h 3.35. Disbrigo delle formalità doganali d’ingresso, ritiro dei bagagli ed incontro con la guida. Pranzo libero. Prima visita della città. Trasferimento in hotel, cena e pernottamento.

2° GIORNO: Tel Aviv – Cesarea Marittima – Haifa – S.

Giovanni d’Acri – Lavi (175 km)
Colazione, pranzo in ristorante e cena in hotel.
Prima colazione in hotel e partenza per Cesarea Marittima. Città portuale fondata da Erode il Grande tra il 25 a.C. e il 13
a.C., la cittadina era già nota in epoca fenicia e in epoca greca era conosciuta con il nome di Torre di Stratone. Famosa per il suo anfiteatro, l’ippodromo, le terme, la villa e la fortezza. Pranzo in ristorante in corso di visite.

Proseguimento per Haifa e breve visita della città, fondata nell’antichità e costruita ai piedi del monte Carmelo. Continuazione per Acri, storicamente San Giovanni d’Acri. La città vecchia di Acri, proclamata dall’UNESCO “patrimonio mondiale dell’umanità”, è circondata da possenti mura che si tuffano direttamente in mare. Le mura ospitano molti luoghi d’interesse – chiese, moschee, musei, sale dei Cavalieri Templari (Fortezza Ospitalieri) e mercati vivaci.

Proseguimento per Lavi, sistemazione in hotel Kibbutz, cena e pernottamento.

3° GIORNO: Lavi – Megiddo – Nazareth – Lavi (99 km)

Colazione, pranzo in ristorante e cena in hotel
Prima colazione in hotel.
Trasferimento a Megiddo, Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO, che sorse in posizione strategica lungo la Via Maris – la strada che conduceva al Mediterraneo – ossia una delle più importanti della regione dal punto di vista commerciale. Megiddo fu una delle maggiori città di re Salomone (970-930 a.C. circa) e gli scavi archeologici hanno riportato alla luce diversi palazzi costruiti all’epoca con grandi conci rettangolari e dotati di colonnati.

Pranzo in ristorante in corso di visite.

Trasferimento a Nazareth. Visita della Basilica dell’Annunciazione e degli scavi dell’antico villaggio con il museo Francescano. Rientro in hotel/kibbutz, cena e pernottamento.

4° GIORNO: Lavi – Beit Shean – Gerico – Qumran – Mar Morto (213 km)

Colazione, pranzo in ristorante e cena in hotel
Prima colazione in hotel.
Partenza per la visita di Beit Shean, città divenuta di enorme importanza fin dall’antichità per la posizione commercialmente strategica.

Nel suo Parco Archeologico si trovano gli edifici e i resti di diverse epoche: dai resti della casa di un governatore egiziano, alle terme e alla strada pavimentata di epoca romana, mosaici del periodo bizantino ai resti di edifici crociati.
Proseguimento del viaggio verso il Mar Morto. Sosta a Gerico. Visita al sito archeologico Tell Es Sultan. Pranzo in ristorante in corso di visite. Continuazione per Ein Bokek. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

5° GIORNO: Masada – Ein Gedi – Herodion – Gerusalemme (172 km)

Colazione, pranzo in ristorante e cena in hotel
Prima colazione in hotel.
Visita dell’importante e scenografico sito di Masada. Trasferimento per Ein Gedi, un’oasi nel deserto, con una passeggiata di circa un’ora sino alla cascata ed alla caverna di Davide. Pranzo in ristorante in corso di visite.
Nel pomeriggio proseguimento per l’Herodion. Gli scavi archeologici hanno messo in luce le rovine di ambienti, torri di fortificazione, terme, enormi cisterne sotterranee ed un acquedotto. Al termine delle visite trasferimento a Gerusalemme, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

6° GIORNO: Gerusalemme

Colazione, pranzo in ristorante e cena in hotel
Prima colazione in hotel.
Giornata dedicata alla visita di Gerusalemme, in particolare visita al Monte degli Ulivi con l’edicola dell’Ascensione, la
grotta del Padre Nostro, la basilica dell’Agonia e la tomba della Madonna.
Pranzo in ristorante in corso di visite.
Nel pomeriggio continuazione della visita con il Sion Cristiano: Cenacolo e la Chiesa di San Pietro in Gallicantu con i resti di una scalinata risalente al periodo romano. Visita al museo di Yad Vashem (Il museo è composto da una sala memoriale, un museo storico, una galleria d’arte, una Sala dei Nomi, un archivio, “la valle delle comunità perdute” ed un centro educativo.

Presso il museo esiste un Giardino dei Giusti, dove vengono onorati i Giusti tra le nazioni che, spesso a rischio
della propria vita, salvarono degli ebrei dallo sterminio). Rientro in albergo, cena e pernottamento.

7° GIORNO: Gerusalemme – Betlemme (20 km)

Colazione, pranzo in ristorante e cena in hotel
Prima colazione in hotel.
Al mattino visita alla spianata al tempio con la Cupola della Roccia, alla chiesa crociata di Sant’Anna con la piscina probatica e alla basilica della Risurrezione. Pranzo in ristorante in corso di visite. Nel pomeriggio proseguimento per Betlemme e visita della Basilica della Natività e del Campo dei Pastori.

Rientro a Gerusalemme, cena e pernottamento in hotel.

8° GIORNO: Gerusalemme – Tel Aviv – Italia

Prima colazione in hotel.
Visita al Museo del Libro che custodisce i rotoli ritrovati a Qumran e quindi continua con un plastico di Gerusalemme al tempo di Erode.

In tempo utile trasferimento in aeroporto, disbrigo delle formalità doganali e partenza per
Venezia, con volo diretto delle ore 13.35.

*L’ordine delle escursioni potrà subire variazioni per motivi di ordine tecnico-pratico

Hotel selezionato o similare

Tel Aviv Hotel By 14 **** 
Lavi Kibbutz Lavi **** 
Mar Morto Hotel David ***** 
Gerusalemme Hotel Eyal **** 

HOTEL: Gli alberghi del presente programma sono stati attentamente selezionati e scelti sulla base di un razionale rapporto qualità/prezzo avendo sempre comunque l’obiettivo di individuare le migliori soluzioni possibili. Per chi lo desiderasse, qualora fossero disponibili delle camere di categoria superiore (suite, junior suite o superior) nella stessa struttura alberghiera, previa verifica disponibilità e con relativo sovrapprezzo, si potrà richiedere tale sistemazione.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE VIAGGIO ISREAELE:

Minimo 25 Partecipanti € 2.205,00.

Min. 20 Partecipanti € 2.270,00 / 15 Partecipanti € 2.515,00.

SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA: € 490,00 (solo per le prime due singole, ulteriori singole su richiesta)

NOTA BENE: Le quote di partecipazione sono aggiornate alla data del 28 Agosto 2019; esse sono pertanto basate su quotazioni alberghiere, tasse locali e tasse aeroportuali valide alla data attuale. Pertanto le quote dovranno essere riconfermate ed eventualmente aggiornate al momento della conferma del viaggio.

Il cambio utilizzato è di 1.00 EUR/1.11 USD, e saranno considerate accettate fluttuazioni in più o in meno del 1%; Al di sopra di tale percentuale si provvederà all’adeguamento valutario entro il 20° giorno antecedente alla data di partenza. La percentuale del pacchetto soggetta alle fluttuazioni del cambio è del 68%. PRE-ISCRIZIONI senza obblighi contrattuali:

Entro il 07 Dicembre 2019: aperte le preiscrizioni fino al raggiungimento del numero massimo di 25 partecipanti. Potranno essere accettate anche ulteriori richieste di preiscrizione in lista di attesa; sarà considerato in ogni caso titolo di priorità l’ordine cronologico di preiscrizione. Nessun acconto è richiesto per le preiscrizioni.

CONFERMA DEL VIAGGIO ISRAELE CON VERSAMENTO DEL PRIMO ACCONTO:

Per chi avesse effettuato la pre-iscrizione: dal 09 al 14 Dicembre 2019
Per chi non si era pre iscritto: dal 16 Dicembre 2019 (salvo disponibilità)
Conferme delle preiscrizioni accompagnate dal versamento di un acconto di € 600,00 a persona;
Le iscrizioni saranno accompagnate dai dati personali (data di nascita, residenza, codice fiscale, email, dati passaporto e recapito telefonico). L’effettiva iscrizione al viaggio si ha solo all’atto del versamento dell’acconto e della sottoscrizione del contratto di viaggio.
SALDO: dal 16 al 21 Marzo 2020

LA QUOTA COMPRENDE:

  • Voli aerei in classe economica, 1 bagaglio a mano e 1 bagaglio da stiva da 23 kg
  • Sistemazione in hotel di categoria 4*/5* in camere doppie con servizi privati
  • Trattamento come indicato in programma (7 prime colazioni, 6 pranzi in ristorante, 7 cene in hotel)
  • Escursioni come da programma a bordo di comodi bus
  • Servizio guida parlante italiano per tutta la durata del tour
  • Ingressi ai siti come indicato in programma
  • Assicurazione medica-bagaglio Axa Assistance (massimale spese mediche € 150.000,00, bagaglio € 500,00)
  • Radio cuffie a partire da 20 partecipanti

LA QUOTA NON COMPRENDE:

  • Trasferimento per/da l’aeroporto di Venezia (per chi fosse interessato verrà organizzata una navetta)
  • I pasti non indicati
  • Bevande ai pasti
  • Assicurazione annullamento viaggio (vedi nota sottostante)*
  • Escursioni facoltative non incluse nel programma
  • Tasse turistiche locali e mance
  • Gli extra in genere e quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”

NB: Per l’elaborazione delle suindicate quote si è tenuto conto di una tariffa aerea comunicata dalla compagnia al momento della stesura del programma. Essa verrà definita al momento del numero definitivo di iscrizioni.

DOCUMENTI NECESSARI:

Passaporto con validità residua di almeno 6 mesi dalla data di ingresso. Visto d’ingresso: Non richiesto per entrare in Israele come turista fino a 90 giorni di permanenza. Al momento dell’ingresso in Israele, le autorità israeliane non appongono il timbro di ingresso sul passaporto, ma consegnano un piccolo tagliando con i dati del viaggiatore e i termini del visto, da esibire in particolare in caso di ingresso nei Territori Palestinesi.

*Assicurazione annullamento “Axa”: Costo pari al 6.5% totale del viaggio

Axa rimborsa la penale applicata contrattualmente da un Operatore Turistico o da una Compagnia Aerea o di Navigazione per rinuncia al viaggio o per sua modifica determinata da una causa che colpisca l’Assicurato, un suo familiare, il contitolare dell’azienda/studio associato, il cane o il gatto di documentata proprietà dell’Assicurato stesso.

Axa rimborsa la penale applicata contrattualmente da un Operatore Turistico o da una Compagnia Aerea o di
Navigazione per rinuncia al viaggio o per sua modifica determinata da un atto di terrorismo avvenuto successivamente alla prenotazione del viaggio. La polizza deve essere emessa contestualmente alla stipula del contratto. Per informazioni dettagliate circa criteri di liquidazione e/o scoperto richiedere il fascicolo informativo in agenzia.

*Assicurazione annullamento Axa: Costo pari al 3% totale del viaggio

Axa rimborsa le somme pagate (esclusi il costo individuale prenotazione e la quota individuale dell’assicurazione) a loro non rimborsabili, trattenute dall’organizzatore del viaggio in base alle Condizioni di Partecipazione al viaggio, in ottemperanza dei disposti delle leggi regionali, se il viaggio stesso deve essere annullato in seguito ad una delle seguenti circostanze purché documentabili, involontarie ed imprevedibili al momento della prenotazione:

a) malattia, infortunio o decesso
– dell’Assicurato o di un suo familiare;
– del contitolare dell’azienda o dello studio professionale;
b) nomina dell’Assicurato a giurato o sua testimonianza resa alle Autorità Giudiziarie;
c) impossibilità di raggiungere il luogo di partenza del viaggio a seguito di:
– incidente occorso al mezzo di trasporto durante il tragitto;
– calamità naturale.

Non sono previsti rimborsi per malattie pregresse o esistenti al momento della stipula del contratto.
La polizza deve essere emessa contestualmente alla stipula del contratto.
Per informazioni dettagliate circa criteri di liquidazione e/o scoperto richiedere il fascicolo informativo in agenzia.

Polizza responsabilità civile: UnipolSai Assicurazioni n.319100756962 – Autorizzazione regionale n.1425 del 18 maggio 2007.

“Comunicazione obbligatoria ai sensi dell’art. 17 della legge 6 febbraio 2006 n.38 – La legge italiana unisce con la reclusione i reati concernenti la prostituzione e la pornografia minorile, anche se commessi all’estero”

Programma viaggio in Israele redatto a Ottobre 2019

In collaborazione con “I viaggi di Claudio D.”

per ulteriori informazioni contattaci qui