Alto Lazio

Alto Lazio

745,00

15 disponibili

Dal 14 al 18 ottobre 2020 

 

 

 

 

15 disponibili


Descrizione

ALTO LAZIO

STORIE DI CONFINE, TRA CIVILTA’ ETRUSCA E VILLE RINASCIMENTALI

Dal 14 al 18 ottobre 2020 

Necropoli antiche, borghi medievali, ville rinascimentali, natura incontaminata. È un paesaggio intenso e antico quello della Tuscia. A nord di Roma, a sud della Toscana, tra il Tirreno e l’Umbria, questa regione di snodo conserva un patrimonio unico e irripetibile, memoria di grandi civiltà.  Un viaggio attraverso il cuore dell’Italia, passando dagli etruschi agli Odescalchi come moderni viandanti.

Programma di viaggio

1° giorno (mercoledì 14 ottobre):  UDINE  –  BOLSENA                                                                    km 550

Alle ore 06:00 partenza da Udine con pullman Gran Turismo riservato per  Bolsena.  Arrivo nel tardo pomeriggio a Bolsena, cittadina nota a tutti per il miracolo eucaristico. Il borgo vi accoglierà con il suo imperdibile ingresso dominato dalla Rocca Monaldeschi, punto d’approdo dei pellegrini provenienti dalla via Francigena ed oggi sede del Museo territoriale del lago e dell’acquario d’acqua dolce, unico dell’Italia centrale. Diramandosi tra i vicoli medievali si apre poi la veduta sulla Basilica di Santa Cristina, capolavoro romanico con facciata rinascimentale. Sistemazione nelle camere assegnate, cena e pernottamento.

2° giorno (giovedì 15 ottobre):  TARQUINIA E NECROPOLI DI MONTEROZZI                          km 127

Pensione completa. Escursione di intera giornata che ci porterà a Tarquinia, la città che forse meglio di ogni altra rappresenta la raffinata civiltà etrusca, qui ascesa a uno dei suoi massimi vertici espressivi ed artistici.  La raffinatezza di questa civiltà è ben visibile nelle decorazioni policrome portate alla luce verso la fine degli anni Cinquanta nelle tombe ipogee della necropoli dei Monterozzi. E’ un complesso di centocinquanta tombe, dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO: ognuna di esse è denominata secondo il soggetto o i particolari di maggior rilievo delle decorazioni.

3° giorno (venerdì 16 ottobre): VULCI e TUSCANIA                                                                           km 125

Pensione completa. Trasferimento in pullman a Vulci, città etrusco-romana che conserva un ampio tratto del decumano presso il quale si trovano il basamento del cosiddetto Tempio grande e la Domus del Criptoportico, complesso residenziale del II-I secolo a.C. Numerose le necropoli disposte intorno all’abitato, che annoverano oltre 30.000 tombe. Raggiungeremo poi Tuscania, importante città dell’Etruria meridionale, che, racchiusa da mura medievali, immersa in un paesaggio solitario e ondulato, di rara bellezza, rappresenta uno dei luoghi di maggiore fascino e interesse storico artistico dell’Alto Lazio.

4° giorno (sabato 17 ottobre): CERVETERI – LAGO DI BRACCIANO                                             km 220

Pensione completa. Intera giornata dedicata ad un’ escursione unica, ricca di fascino e mistero, in un territorio dove la storia e la natura si fondono. Visiteremo la Necropoli della “Banditaccia” di Cerveteri, dichiarata patrimonio Universale dell’Unesco nel 2004. Al termine, trascorreremo il resto della giornata, incluso il pranzo, sulle sponde del bellissimo Lago di Bracciano  chiamato anche “Lago Sabatino“, di origine vulcanica è l’ottavo in Italia per estensione con i suoi 57,5 km2 ed il sesto per profondità, con i suoi 164 metri. Giro in battello (un’ora e mezza) e la visita del castello Odescalchi,  Castello di Bracciano, una tra le più belle e imponenti dimore rinascimentali d’Europa.

 5° giorno (domenica 18 ottobre):  VITERBO – UDINE                                                                       km 607

Prima colazione. Check-out e caricamento dei bagagli in pullman e partenza per Viterbo. La mattina sarà dedicata alla visita guidata di Viterbo, la rinomata “Città dei Papi” che conserva in realtà numerose tracce di epoche più remote, etrusche e romane. Emblema della città, rimane comunque il Palazzo dei Papi (non visitabile internamente) e il Quartiere di S. Pellegrino, un raro e suggestivo esempio di quartiere duecentesco  Si visiterà internamente il Museo archeologico nazionale, sede nella Rocca Albornoz. Pranzo  in ristorante e  partenza per il viaggio di rientro che ci riporterà a Udine in  tarda serata.

 

DURANTE IL VIAGGIO SARANNO RISPETTATI I PROTOCOLLI DI SICUREZZA.  LE STRUTTURE SCELTE SONO TUTTE UFFICIALMENTE CERTIFICATE PER LA SALUTE E LA SICUREZZA DEI VIAGGIATORI.

NB: Le guide si riservano la possibilità di apportare piccole modifiche al programma, qualora lo ritenessero opportuno.

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE MINIMO 20 PARTECIPANTI              € 745,00

 

SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA                                                   € 100,00

SUPPLEMENTO MINIMO 15 PARTECIPANTI                                      € 85,00

  

Riduzione per bambini e ragazzi: 0-23 mesi gratuiti

24 mesi – 06 anni il 50 % della quota e 07-12 anni il 25 % della quota

 

LA QUOTA COMPRENDE:

  • Viaggio con pullman Gran Turismo a disposizione per le escursioni indicate in programma, pedaggi autostradali e parcheggi inclusi
  • Accompagnatore Turismo 85 per tutta la durata del tour
  • sistemazione in hotel 4 ****, in camere doppie con servizi privati, colazione in hotel
  • Cene  in albergo,  pranzi  in corso di escursione in ristoranti selezionati con menu turistici
  • Bevande incluse ai pasti (¼ di vino, ½ acqua minerale)
  • Guide locali ed ingressi e prenotazione ove obbligatorie; Tarquinia: Necropoli di Monterozzi, Cerveteri: necropoli della Bandidaccia, Lago di Bolsena: Castello Odescalchi, Viterbo: Museo Arceologico nazionale presso la Rocca Albornoz.
  • Giro in battello (tempo meteorologico permettendo) sul Lago di Bolsena.
  • Assicurazione medico e bagaglio ***new: copre anche le spese sostenute a seguito di quarantena durante il viaggio***

 

LA QUOTA NON COMPRENDE:

  • Pasti non indicati (primo), bevande extra , mance, facchinaggio, tasse  di soggiorno da pagare in loco al check-in, extra personali in genere tutto quanto non espressamente indicato nella quota comprende
  • Supplemento per annullamento viaggio per motivi documentabili e non prevedibili al momento della partenza: € 40.00 a persona (condizioni su richiesta all’atto della prenotazione) ***new da oggi copre anche i casi di annullamento per pandemia***

 

CONFERMA DEL VIAGGIO CON VERSAMENTO DEL PRIMO ACCONTO: € 300,00

 

ENTRO IL GIORNO 31 AGOSTO  2020: 

Conferme delle preiscrizioni accompagnate dal versamento di un acconto di € 300,00 a persona;

Le iscrizioni saranno accompagnate dai dati personali (data di nascita, residenza, codice fiscale, email, dati passaporto e recapito telefonico). L’effettiva iscrizione al viaggio si ha solo all’atto del versamento dell’acconto e della sottoscrizione del contratto di viaggio.

 

SALDO ENTRO IL GIORNO 30 SETTEMBRE 2020  

 

ISCRIZIONI, ACCONTI e SALDI PRESSO:

 

Udine, 33100 (Ud) – Via Grazzano, 5 – Tel 0432 1955906

Buttrio, 33042 (Ud) – Via Nazionale, 71 – Tel 0432 1958575 –

Buttrio, 33042 – Ufficio Gruppi 3401145535

San Daniele, 33038 (Ud) Via Trento e Trieste 68, Tel. 0432 1744451

Spilimbergo, 33097 (Pn) Via G. Mazzini 1 – Tel 0427-926399

Tricesimo, 33019 (Ud) Via Roma 11, Tel 0432 1955932

 

Eventuale pagamento a mezzo bonifico – beneficiario: Turismo 85 Srl

Banca: Intesa San Paolo – IBAN: IT 12 F 03069 63693 100000000495  (specificare viaggio e data)

Inviare comunicazione di avvenuto versamento via mail a    gruppi@turismo85.it

 

 

Ideazione e organizzazione tecnica: TURISMO 85 SRL in collaborazione con

Evelina Kellner -Tailor made Travel Service Cell. +39 338-9816009 evelinakellner@gmail.com

 

POLIZZA UNIPOL 319-100756962/2 RC I RISCHIO + POLIZZA UNIPOL 319-100756935/4 II RISCHIO

Aderiamo al Fondo Vacanze Felici S.c.a.r.l. con numero di iscrizione 1864.    www.turismo85.it

Comunicazione obbligatoria ai sensi dell’art. 17 della legge 6 febbraio 2006, n. 38  La legge italiana punisce con la reclusione i reati concernenti laprostituzione e la pornografia minorile, anche se commessi all’estero”.

 

 

per ulteriori informazioni contattaci qui